Il Birrificio

La Bottega Birraia artigianale TURAN nasce nel 2009. Comincia come una piccola realtà, con l’obiettivo di produrre birra artigianale di alta qualità. Fin dalla prima cotta, i nostri birrai hanno selezionato con estrema attenzione gli ingredienti utilizzati: Acqua, Malto, Luppolo e Lievito. È attraverso l’unione di finissime materie prime che essi sono stati in grado di miscelare un prodotto che sempre più rappresenta eccellenza e genuinità. Tutto questo, insieme alla passione, l’estro e la cura dei dettagli, costituiscono la realtà di TURAN. L’amore per questa antica arte, e la continua volontà di sperimentare nuove ricette, hanno portato TURAN alla produzione stabile di una vasta tipologia di birre, legate dal grande equilibrio che solo la mano di Orazio Laudi, birraio la cui abilità è riconosciuta a livello nazionale, sa ottenere. Ad oggi TURAN è nel pieno del suo sviluppo, e dunque pronta ad affrontare nuove sfide, come quella di consolidarsi sul mercato italiano, volano ideale per affermarsi anche a livello internazionale. Turan, infatti, mira a varcare i confini nazionali ed a rafforzare a livello internazionale l’eccellenza del made in Italy.

Sotto la guida di Orazio Laudi,
birraio dalle riconosciute qualità,
TURAN riporta alla luce
l’antica arte brassicola,
fondendo i sapori tradizionali
alle nuove tecniche di produzione.

Ma niente paura! Il raggiungimento di determinati traguardi non ci distoglierà dal nostro vero obiettivo, che è uno ed uno solo: PRODURRE UNA BUONA BIRRA ARTIGIANALE! L’amore per la terra, la dedizione per il prodotto e TU sempre al centro della nostra attenzione. Sotto la guida di Orazio Laudi, birraio dalle riconosciute qualità, TURAN riporta alla luce l’antica arte brassicola, fondendo i sapori tradizionali alle nuove tecniche di produzione.

Per questo siamo nati,
per questo è nata TURAN

Orazio Laudi
aka
Seagull

Nasce come chimico, tant’è che gli è tuttora difficile andare a letto senza camice. Fondamentale background per le capacità di creare ottime birre artigianali dalla ricetta equilibrata. Ama usare le mani, ovviamente non per menare anche perché troppe ne prenderebbe, ma per fare ogni genere di cose. Gli piace sperimentare e ampliare le sue conoscenze creando nuovi prodotti e cercando nuovi stimoli olfattivi e gustativi. Pignolo, per non dire altro…ma anche intenso e diretto, come Lei, la nostra TURAN.

Diego
aka
Nerd

Colpevole fu una Belgian Ale, che tanti anni fa lo fece deviare dalla retta via. Risultato: Folgorazione. Si è gettato a testa bassa nello studio dei vari stili, corsi su corsi, finchè non ha deciso di aprire un suo pub di birre artigianali! Primo step, ma non l’ultimo... Non passò molto che conobbe Turan.
Il corteggiamento fu impegnativo, ma alla fine coronò il suo sogno, passare dal bancone alla sala cotte. Che dire, i suoi pargoli vanno fieri di raccontare agli amici che lavoro fa il papà, il che è una soddisfazione, per lui e per noi.

Luca
aka
The Guitarist

Sviluppa sin dalla giovane età un fine palato e un amore precoce per le birre artigianali. Accordi e melodie rischiano di allontanarlo dalla strada maestra, ma sono proprio la passione per la musica e le serate con la band il palcoscenico ideale per sviluppare quella che sarebbe poi diventata una professione, oltre che una passione!
Fu così che approcciò TURAN, dapprima in qualità di “factotum”, poi anche come birraio, seguendo le orme di suo padre, The Boss!

Riccardo
aka
Stone

Iscritto a Scienze e Tecnologie Agrarie ed Ambientali, ne ha tratto il massimo, l’amore per la birra! Galeotto fu un corso di homebrewing tenuto da un suo collega di facoltà. I primi esperimenti casalinghi sono una tappa imprescindibile, come il piccolo chimico lo è per il neurochirurgo! Ed ecco la rivelazione: sì, lo sa fare.
È stata questa nuova consapevolezza che lo ha spinto un giorno ad andare a bussare alla porta di Turan.

© 2013 Birra Turan - Tutti i diritti riservati / Privacy Policy. Design by Officine06